CLAUDIO IN VOLO CONTRO IL RECORD – SEGUIAMOLO ON LINE

Oggi, 23 giugno, è il giorno più lungo dell’anno e questa mattina ClAudio Italiano è partito alle 05:30 con il suo autogiro Magni M16 motorizzato con il Rotax 914 turbo per il volo record che lo porterà dall’aviosuperficie di Caronia Marina sino alla base piemontese di Marcingegno, cercando di superare i 1.500 km stabilendo così il nuovo record del mondo di distanza per autogiro. Record che rimarrà ufficioso per la FAI, che ha comunque fornito i logger, in quanto secondo il regolamento internazionale la distanza è calcolata unicamente su una linea retta (in pratica si tratta di record che è possibile stabilire solo negli USA o in Australia – o sul deserto – per essere certi di volare su pianure senza dover scavalcare catene montuose). Il percorso di Claudio sarà comunque certificato e, dopo esserci spesso consultati (Claudio vola con le insegne di VS Volo Sportivo) l’ipotesi di effettuare un volo in linea retta verso la Spagna è stata scartata per motivi di sicurezza. Mentre scriviamo questo post Claudio è in Campania, lo potete seguire on line a questo indirizzo: http://share.findmespot.com/shared/faces/viewspots.jsp?glId=0zOhyf6qUb2R9mSCebqqmdVZ1zqcZRXIQ

UPDATE ore 12:45 Il volo prosegue regolarmente, purtroppo disturbato da un vento proveniente da Ovest di media intensità, ma in condizioni di visibilità assolutamente perfette. Alle 13.20 Claudio è a nord di Arezzo e si prepara a passare l’Appennino

UPDATE ore 16:15 Claudio ha raggiunto Padova e si trova adesso a volare verso Ovest finalmente con il vento in coda, moderato da Est, che lo favorisce. Keep going!

UPDATE ore 17:50 Il vento da Est ha incrementato la Ground Speed e ha fatto guadagnare km preziosi nella tratta Padova – Mantova – Piacenza – Alessandria, in un messaggio di circa un’ora fa Claudia confermava di essere stanco, ma sicuro di farcela. In questo momento termina la tratta in pianura padana e inizia il braccio finale verso la Valsesia che purtroppo Claudio dovrà percorrere con un vento frontale di caduta da Nord, che potrebbe anche essere turbolento, come confermano le carte meteo dell’Aeronautica Militare con la previsione per le ore 18:00. Ma ormai siamo vicini al traguardo!

UPDATE ore 18.35 Ci siamo, ancora dieci minuti di volo, solo dieci minuti, l’ultimo sforzo reso leggero dagli amici che ti sono venuti incontro!

UDATE ore 18.50 E’ FATTA. CLAUDIO E’ SULL’AVIOSUPERFICIE DI ROCCAPIETRA DI VARALLO, ATTERRATO ALLE 18;37. E’ FATTA! Quasi 13 ore di volo per 1.550 km, con ancora carburante per un’ora e mezza di volo. Per noi è il nuovo record del mondo di distanza, che ha ancora più valore rispetto a quello stabilito negli USA volando solo in pianura: basti pensare che oggi Claudio è arrivato a 3.674 m di quota per scavallare l’Appennino e aveva la potenzialità di volare per almeno altri 150 km. Siamo orgogliosi di lui e dell’italiana Magni Gyro che ha prodotto l’autogiro M16 turbo.

I commenti sono liberi per tutti, ma saranno rimossi commenti offensivi o denigratori

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: